1-4-7. Non giocateveli al casinò, non sono proprio numeri fortunati. Si tratta infatti delle date delle prossime tre partite, due in casa ed una in trasferta: domani, 1° luglio, inizia un trittico di gare decisive per conoscere il vero livello di questa squadra, fisico, mentale e tecnico. La prima partita è quella sulla carta più semplice, all’Emirates Stadium contro il Norwich, poi arriveranno la trasferta … Continua a leggere

Con un meteo così capriccioso è sempre così: un giorno stai bene, ti godi il sole, poi improvvisamente arriva la pioggia ed ecco che torna quel maledetto mal di schiena. Dannati reumatismi! Ancora una volta, a qualche ora da una trasferta nel nord dell’Inghilterra, Mesut Özil si è fermato a causa del mal di schiena. Ho perso il conto delle volte in cui il tedesco … Continua a leggere

Abbiamo vinto, in trasferta, senza incassare gol. Un bel cerotto che fa bene al morale, pur non cambiando nulla al nostro processo di guarigione. Come già visto in occasione della partita contro il Brighton, siamo partiti bene e abbiamo dato l’impressione di poter facilmente avere la meglio, salvo poi non trasformare le nitide occasioni da gol che siamo stati capaci di creare. C’è sicuramente una … Continua a leggere

Per fortuna o purtroppo si torna in campo. Questa sera saremo di scena al St. Mary’s Stadium di Southampton, dove affronteremo un avversario che è riuscito a riprendere le operazioni nel modo migliore possibile. Per fortuna si torna in campo, così potremo parlare d’altro che del rinnovo di David Luiz, degli acquisti a titolo definitivo di Cédric Soares e Pablo Marí e della permanenza, temporanea, … Continua a leggere

La giornata di ieri è stata piena di notizie, molte delle quali non esattamente positive. L’unica vera buona notizia, ovvero la prognosi benevola per Bernd Leno, è stata soverchiata dalla serie di cattive (o per lo meno discutibili) novità confermate dal Club circa Gabriel Martinelli, David Luiz, Cédric Soares, Pablo Marí e Dani Ceballos. La peggior notizia è sicuramente quella dell’infortunio dell’attaccante brasiliano, toccato al … Continua a leggere

Reality Check. Gli anglofoni lo chiamano così perché sberlainpienafacciacosífortedafartisvenire pareva brutto, eppure è proprio di questo che si tratta: un ceffone che ti mette KO. La sconfitta di Brighton non è ancora digerita e mi spinge a rimettere in questione tutto, finendo col diventare appunto un reality checktanto salutare quanto doloroso: quanto vale davvero questa squadra, al netto dei tanti “se”? Quasi per gioco, ho … Continua a leggere

Ci sono sconfitte sacrosante, sconfitta immeritate, sconfitte ingiuste e poi ci sono sconfitte come quelle dell’AMEX Stadium, per la quale mi mancano gli aggettivi. Troppi errori, troppe cose andate storte e pochissimi spunti positivi, tutti comunque insignificanti di fronte alla prestazione della squadra e dell’allenatore; dal primo all’ultimo, ad eccezione di Bernd Leno, hanno deluso per il modo in cui non hanno chiuso la partita … Continua a leggere

Sembran passati tre giorni dall’ultima partita ed eccoci di nuovo qui, pronti a giocare! Dopo il pesante 0-3 subìto a casa del Manchester City, siamo pronti ad una nuova trasferta, sulla carta più abbordabile, all’AMEX Stadium di Brighton dove ci attendono Graham Potter e i suoi; ancora fermi dallo stop imposto dall’epidemia di Covid-19, i seagulls attendono con impazienza il gran debutto, mentre noi avremo … Continua a leggere

Josh, Raúl, Vinai – se ci siete battete un colpo! Il ritorno al calcio giocato, davvero poco fiabesco, ha riportato immediatamente a galla alcuni problemi strutturali che erano passati in secondo piano durante il lockdown. Subito dopo il fischio finale della trasferta all’Ethiad Stadium, infatti, è scoppiato il caso David Luiz: il brasiliano, autore di una delle più brutte prestazioni individuali dai tempi di Igors … Continua a leggere

I tempi cambiano radicalmente ma l’Arsenal sembra immutabile. Un inizio promettente e poi, inevitabile, la zappata sui piedi che manda all’aria tutti i piani e significa sconfitta, recriminazioni e morale sotto i tacchi. Riguardata al partita a mente fredda, lo scoramento resta ma emergono anche alcuni spunti di discussione interessanti, alcuni aspetti positivi sui quali costruire; prima di parlare di ciò che ha funzionato (o … Continua a leggere