Game-Stats-Match / Chelsea v Arsenal

La verità è che non ci credi abbastanza – Un’illusione lunga 45 minuti poi il brusco risveglio. Possiamo sintetizzare così la prestazione dell’Arsenal nel derby contro il Chelsea che ancora una volta ha visto la squadra biancorossa uscire sconfitta dal campo. A poco sono serviti i continui incoraggiamenti di Joe Montemurro a bordo campo, le nostre ragazze non hanno più fiducia nei propri mezzi e quando le cose si complicano non sanno mai come reagire.

Una rosa che numericamente e qualitativamente non ha nulla da invidiare alle attuali Top 3 ma che quando arriva il momento di scendere in campo si scioglie come neve al sole.

Si fa veramente fatica a capire questo Arsenal. 

COS’È SUCCESSO – MATCH REVIEW
Come era prevedibile il Chelsea parte subito forte tanto che la prima incursione dell’Arsenal nella metà campo avversaria arriva dopo almeno 5 minuti di gioco. Nonostante qualche difficoltà iniziale la squadra biancorossa sembra essere in partita, gestisce bene la fase difensiva, contrasta l’impostazione di gioco delle Blues con un ottimo lavoro a centrocampo ed in più di un’occasione prova ad aprirsi la strada verso il gol che purtroppo non arriva.

Se il primo tempo lasciava ben sperare il secondo si è rivelato un vero e proprio incubo.

Dopo soli tre minuti dalla ripresa le padrone di casa trovano il vantaggio grazie a Pernille Harder, che dalla distanza mira all’angolino inferiore dove Lydia Williams, forse non posizionata benissimo, non può arrivare. Dieci minuti più tardi l’attaccante danese mette a segno la sua doppietta con un tiro potente che lascia ancora una volta inermi la difesa ed il portiere biancorossi. Montemurro prova a giocarsi la carta Nobbs, ma neanche il talento della giocatrice inglese riesce a dare un po’ di luce ad un Arsenal ormai in crisi sia di prestazioni che di risultati.

Al 90’ Fran Kirby firma il definitivo 3-0 che riporta il Chelsea primo in classifica.

GAME-STATS-MATCH – LE STATISTICHE

DOPO PARTITA – WHAT’S NEXT
Ancora una gara prima della sosta. Domenica si scende in campo al Bescot Stadium contro l’Aston Villa. Il match in programma lo scorso 31 gennaio era stato rinviato a causa dell’impraticabilità del campo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...