Da 10 a 0 – Burnley v Arsenal

Non chiamatele Pagelle!
Nella città dei fiori è andato in scena il 71esimo festival della canzone italiana.
Non so perché oggi, mi sento di fare le pagelle, eccole…

Ghemon – voto 10
Grande Ghemon, la sua Momento perfetto è allegra e divertente. Questa fase gioiosa del cantante campano è quanto mai apprezzabile. La fase malinconica di Un temporale rimane comunque un gran bel ricordo
…fottiti Marriner 

Maneskin  – voto 9
Che bomba ragazzi, hanno spaccato l’Ariston. Zitti e buoni ti entra nella testa e non ti abbandona, spettacolari
…fottiti Marriner

Willie Peyote – voto 8
E’ da qualche tempo che seguo questo ragazz….

– Andreeee, ferma ferma –
– Eh? –
– Cosa stai facendo? Le pagelle di Sanremo? guarda che devi fare le pagelle di Burnley Arsenal –
– Come Burnley Arsenal, ma quando hanno giocato?
– Ieri alle 13, risultato 1 a 1, purtroppo –
– No, no aspetta, non mi dirai che la partita che ho visto ieri, tra una squadra blu e una granata, su un campo di patate era Burnley Arsenal? –
– Si –
– Mi stai dicendo quindi che quel pirla con la maglia 34 che ha tirato una pallonata addosso ad un nasone era Xhaka? –
– Si –
– E che abbiamo pareggiato perché quel pallone è finito alle spalle del nostro portierone pirlone? –
– Si –
– Ottimo…scrivo le pagelle, ma posso tenere i primi voti di Sanremo? –
– Certo, non ti preoccupare –
– fottiti Marriner –

Dunque dove eravamo rimasti, ah si ecco…

Arteta – voto 6,5
Devo essere sincero, l’avevo criticato per le scelte fatte nella partita d’andata contro il Benfica, ancora di più ero deluso dalla formazione messa in campo contro il City. Ma devo ammettere che non ha tutte le colpe di quest’ Arsenal bloccato al decimo posto in Premier.
La sua mano si vede, la squadra si è ritrovata e spesso il calcio offerto dai nostri è di ottimo livello.
Analizzando bene il nostro cammino, se siamo ancorati a metà classifica, lo dobbiamo anche e soprattutto ad una serie di singoli errori dei nostri giocatori.
Qualche esempio David Luiz contro i Wolves, Xhaka espulso per fallo di reazione all’andata contro il Burnley, Pépé espulso col Leeds, frittata Gabriel-Cedric con l’Aston Villa, Holding che fa segnare Sterling di testa.

Mancano all’appello proprio quei 9/10 punti che ci metterebbero in una deliziosa posizione di classifica.
E allora daje Mikel

Erik Pieters – voto 6
La sua partita dura la bellezza di 31’, in cui:

Viene ammonito
La tocca di mano in area e nessuno degli 8 arbitri in campo se ne accorge
Salva di spalla sulla linea di porta il tiro di Pèpè e viene espulso per questo
Il VAR annulla la decisione di Mariner che lo riammette in campo
Nel finale a momenti sorprende Leno con il tiro della vita

Direi prestazione intensa, migliore in campo per distacco.

Mai dire Gol Episodio 1voto 5
PA PA PA, PA PA, Pépééééééééé siuuusssss.
Vai col liscio Nicolas, d’altronde c’hai abituato male, solo gol belli, hai fatto bene a lisciarla.

Propensione a chiudere ogni partita – voto 4
Ma cosa abbiamo fatto di male per meritarci questo? Giochiamo bene, andiamo in vantaggio, produciamo 18 occasioni per segnare e manco na volta che per sbaglio riusciamo a segnare due gol, chiudere il match e viverne con serenità i minuti finali.
Cinici…forse na volta

La Gufata di Nicola Ruggiero – voto 3
Quando ad un certo punto della partita è spuntato il sole sul prato del Turf Moor ho pensato: che bello siamo in vantaggio, giochiamo bene, c’è il sole, cosa vuoi di più?
Ecco vorrei che i giornalisti la smettessero di gufare.
Puntuale pochi secondi dopo fuoriuscire dalle labbra del caro Nicola Ruggiero le seguenti parole: i giocatori del Burnley non stanno minimamente impensierendo Il tedesco portiere dell’Arsenal.
Minchia che sfiga, gol di Wood.

Ma Ruggiero aveva ragione, fino a quel momento i Clarets manco erano entrati nell’area di Leno, siamo riusciti nell’impresa di farci gol praticamente da soli.
Ma almeno al fantacalcio a Xhaka danno punti per l’assist? Così, chiedo per un amico…

Mai dire Gol Episodio 2 – voto 1
PA PA PA, PA PA, PA PA PA XHAKAAAAAAAA e Wood ringrazia.
Stanotte me lo sogno, con tutti gli effetti sonori della Gialappa’s…
Santoddio Granit ma che minchia hai fatto???!!!

Fottiti Marriner – voto 0
Ora, è assolutamente sbagliato colpevolizzare l’arbitro per un pareggio indigesto.
Ma se non è fallo di mani quello di Pieters in area sulla giocata di Pépé, quando lo è?
Va bene, la svista arbitrale ci può stare, ma il Var non dovrebbe aiutare l’arbitro a rivedere una decisione?
Evidentemente quando quest’ultimo decide che non c’è rigore il Var e i 18 arbitri che lo compongono non possono intervenire. Prendiamone atto.  Ma perchè qualche minuto dopo sempre su Pieters il Var ha modificato le scelte dell’arbitro?

Ecco allora da tifoso ti dico due cose fottiti e ci devi qualcosa (cit.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...