Game-Stats-Match / Arsenal v Crystal Palace

T H A N K   Y O U – Un vittoria netta per proseguire il cammino in FA Cup, per salutare questa strana stagione e per congedarsi chi per qualche mese chi per sempre dai propri tifosi.

Se tra qualche anno qualcuno mi chiedesse “quale partita vorresti rivivere?” oppure “durante quale match hai sperato che il fischio finale non arrivasse mai?” penso proprio che risponderei Arsenal vs Crystal Palace del 16 maggio del 2021, quinto turno di FA Cup. Non per la prestazione corale ed il risultato prossimo alla doppia cifra ma perché ultimo atto di un qualcosa di straordinario.
Si, l’Arsenal targato Joe Montemurro era un qualcosa di straordinario ma che tra infortuni e pandemia ahimè ci siamo goduti troppo poco. Inutile negarlo, i rimpianti sono molti ma più forte deve essere la gratitudine per ogni singolo momento passato insieme.

COS’È SUCCESSO – MATCH REVIEW
Joe Montemurro si congeda dall’Arsenal con una vittoria per 9 a 0 sul Crystal Palace ed un record personale di 85 vittorie in 108 partite. Per non farci mancare nulla il Mister ci ha regalato anche un’ultima sorprendente idea di formazione: Maier, Patten, Catley, Maritz, difesa a quattro composta da non uno, non due ma ben 3 terzini.

L’Arsenal parte forte e dopo sei minuti di gioco Jordan Nobbs si procura il calcio di rigore con cui Kim Little apre il conto delle marcature. La lunga giornata di Chloe Morgan è appena iniziata. In più di un’occasione il portiere delle Eagles nega il raddoppio alla squadra biancorossa, che ci prova con Foord prima e Nobbs poi ma nulla può contro Beth Mead. Prima dell’intervallo Daniëlle van de Donk, pescata davanti alla porta da Kim Little, spinge la palla in rete e sigla il 3 a 0.

Nella ripresa si scatena Noëlle Maritz che, non contenta di aver segnato il suo primo gol con l’Arsenal, decide di fare doppietta (62’ 88’). Attimi di tensione per Viv Miedema che a cambi ormai finiti si fa male al ginocchio, l’attaccante olandese si trascina in campo ma appena fiuta il goal si lancia in volo e segna di testa (77’). Le altre marcature portano la firma di Jordan Nobbs (70’), Katie McCabe (90’) e Jill Roord a segno (anche!) nella sua ultima partita a Meadow Park.

Migliore in campo – Daniëlle van de Donk
Stagione non semplice per la nostra Little Magician spesso schierata fuori ruolo ma sempre a disposizione della squadra senza mai risparmiarsi. Nelle ultime uscite l’abbiamo vista nella zona di campo dove si diverte e ci fa divertire di più ed è stato un vero spettacolo.
Grinta, creatività, talento, contro il Crystal Palace Daan ha messo in campo tutto il repertorio  coronando la sua prestazione anche con un gol. Se come si mormora quella con il Crystal Palace è stata la sua ultima partita con maglia dell’Arsenal non poteva salutarci in modo migliore.
Voto 8

GAME-STATS-MATCH – LE STATISTICHE

DOPO PARTITA – WHAT’S NEXT
L’ultimo capitolo di questa storia si conclude con una vittoria roboante che ci porta ai quarti di finale di FA Cup. Le prime pagine di una nuova avventura si stanno già scrivendo nelle retrovie e presto ne saremo tutti partecipi.

Per quanto riguarda invece il calcio giocato appuntamento ad agosto in Europa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...