Verità Nascoste

C’è qualcosa che non sappiamo sull’affaire William Saliba?
È di pochi giorni fa la notizia che l’Arsenal sarebbe interessato a Ben White, difensore del Brighton e della Nazionale inglese, che i Seagulls valutano nientemeno che quaranta milioni di sterline.

L’ex giocatore del Leeds, che ha visto la propria valutazione raddoppiare nell’arco di una sola stagione in Premier League, è conosciuto per la sua capacità di giocare il pallone e di impostare dalle retrovie, due qualità che ci servono come il pane dato lo svincolo di David Luiz e le difficoltà evidenti sia di Rob Holding che di Dinos Mavropanos.

In sé, l’acquisto di Ben White sarebbe un’ottima operazione se non fosse per due piccoli particolari: la spesa che comporta e soprattutto il fatto che in rosa abbiamo già un certo William Saliba, di rientro dal prestito al Nizza.

Ancora una volta il nome del giovanissimo difensore transalpino viene tirato in ballo nell’ambito di una trattativa di mercato parallela, che vedrebbe l’arrivo di un diretto concorrente; più si parla di William Saliba al di fuori del rettangolo verde, maggiori sono i dubbi che emergono sul suo acquisto.

Se già di per sé il fatto di acquistare un giocatore per una somma sostanziosa come quella che abbiamo pagato al Saint-Étienne (ventotto milioni) e di prestarlo subito è strana, il fatto di averlo lasciato fuori anche la stagione successiva – quella appena conclusasi – rasenta l’assurdo: quale Club investe così tanto per un giocatore, qualsiasi sia il suo ruolo, e decide di privarsene per due intere stagioni?

Posso capire che il primo prestito, quello immediato al Saint-Étienne, fosse un obbligo per avere la meglio sulla concorrenza e chiudere la trattativa, fatico di più a capire come mai sia stato lasciato fuori da entrambe le liste di Premier League e di Europa League, soprattutto quando Mikel Arteta ha registrato Shkodran Mustafi – palesemente in attesa di svincolarsi – e gli ha preferito Pablo Marí infortunato.

Inoltre, anziché muoversi per tempo e garantire a William Saliba un’intera stagione in prestito da qualche altra parte, il francese ha dovuto aspettare fino all’inverno prima di accasarsi al Nizza e ha dovuto “sorbirsi” alcune partite con la U23, un livello che sicuramente non gli compete.

Più penso alla situazione che circonda William Saliba, più mi dico che non conosciamo tutti i dettagli e che ci sono alte probabilità che il prezzo che abbiamo pagato per assicurarci la firma del promettente difensore francese ci sia stata estorta, in qualche modo.
Sappiamo in che modo Raúl Sanllehí abbia condotto le trattative che hanno portato agli acquisti di Lucas Torreira dalla Sampdoria, pagato più di quanto indicasse la sua clausola rescissoria e Nicolas Pépé, strapagato al Lille, quindi William Saliba potrebbe essere il terzo acquisto del dirigente catalano finalizzato in maniera poco trasparente.

Se l’Arsenal potesse permettersi di spendere oltre quaranta milioni per un giocatore come Ben White, sarei entusiasta di vedere a che punto il Club sia ambizioso. Purtroppo la realtà è diversa e il Club deve arrangiarsi con un  budget ristretto e dovrebbe innanzitutto pensare a rinforzare il centrocampo, il reparto che più di qualsiasi altro ha bisogno di una ricostruzione totale.

Con Granit Xhaka prossimo all’addio, Dani Ceballos e Martin Ødegaard rientrati a Madrid e Mohamed Elneny in scadenza di mercato l’estate prossima, siamo talmente poveri in mediana che l’idea stessa di investire così tanti soldi nell’acquisto di un altro difensore mi sembra una follia.

C’è qualcosa che non sappiamo, che sia a proposito di William Saliba o della situazione finanziaria del Club.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...