L’Identikit: Albert Sambi Lokonga

Belga, ventuno anni, centrocampista, talento precoce: eccovi Albert Sambi Lokonga.
Primo acquisto estivo dell’Arsenal, che lo preleva dall’Anderlecht per una cifra iniziale di 18 milioni di sterline, alle quali si potrebbero aggiungere altri 5 milioni, in base ai vari bonus.

Perfettamente a proprio agio sia davanti alla difesa che in posizione di mezz’ala, Albert Sambi Lokonga ha debuttato con la maglia dell’Anderlecht nel gennaio del 2018, quando doveva ancora compiere vent’anni, e da lì ha iniziato un’ascesa vertiginosa, che lo ha portato a diventare titolare fisso nel 2019/20 e poi intoccabile e capitano nella stagione scorsa.

D’origine congolese, Albert Sambi Lokonga ha scelto di rappresentare il suo Paese di nascita, il Belgio, fin dall’Under 17 e ha fatto tutta la trafila giovanile fino all’Under 21, prima di entrare nel giro della Nazionale maggiore, con la quale è andato in panchina in occasione dell’amichevole d’inizio giugno contro la Grecia, senza però effettuare il debutto ufficiale.

Breve Identikit

Nome: Albert Sambi Lokonga

Luogo e data di nascita: Brussels, 22 ottobre 1999

Altezza: 1.83m

Ruolo: Centrocampista

Numero: 48

Segni particolari: Grandi personalità, bravo nel trasformare rapidamente l’azione da difensiva in offensiva. 

A prima vista, Albert Sambi Lokonga sembra un Thomas Partey 2.0 per come cerca immediatamente di far avanzare il pallone; pur meno forte fisicamente, il belga ha una falcata simile al ghanese e un ottimo controllo nello stretto, che gli permette di uscire da situazioni delicate e sorprendere gli avversari con una giocata inattesa.

Ancora acerbo a livello tattico, il gioiello del vivaio dell’Anderlecht non è immune da errori di posizionamento o qualche dormita in fase di non possesso palla, tuttavia spesso riesce a recuperare grazie alle grandi qualità atletiche.

Pur molto giovane Albert Sambi Lokonga è molto propositivo e possiede una vera presenza in campo, essendo capace di farsi sentire sia vocalmente che fisicamente. Non è un caso che gli sia stata affidata la fascia di capitano, nonostante non abbia ancora compiuto 22 anni.

L’adattamento alla Premier League potrebbe essere complicato ma non sarei sorpreso di vederlo in campo regolarmente, magari a partire dalla seconda metà della stagione, e che prima della fine dell’anno diventi la prima opzione per il centrocampo, dietro ai due titolari.

L’assenza di Thomas Partey durante la Coppa d’Africa potrebbe essere il momento decisivo per la sua stagione d’esordio, perché Albert Sambi Lokonga sembra essere l’unico candidato credibile per sostituire il ghanese, sia per qualità che per stile di gioco.

Benvenuto Albert Samb Lokonga, candidato autorevole al titolo di sorpresa dell’anno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...