Anteprima: Arsenal v Tottenham

Alzi la mano chi come me è ancora in un brodo di giuggiole ed ancora non ha dato cenno di riprendersi.
Siamo in tanti vero? D’altronde non potrebbe essere altrimenti, i nostri ragazzi prima e le nostre ragazze poi ci hanno regalato una domenica calcistica sublime, di quelle che vorresti non finissero mai. Ed allora godiamocelo ancora un po’ questo momento più che meritato e inganniamo l’attesa mentre Captain Little e compagne si preparano a tornare in campo questo mercoledì sera per un altro North London Derby tutto da vivere.

Le avversarie del giorno: Tottenham Hotsp*r
Buon inizio di campionato per la squadra bianco pallido che, almeno per il momento, condivide con noi il primo posto in classifica a punteggio pieno.

Per quanto riguarda invece il loro percorso in FA Cup, che ricordiamo essere la piccola parte di stagione 2020/2021 ancora da concludere, arrivano alla semifinale con l’Arsenal dopo aver battuto al quarto turno il Reading (2-3) e lo Sheffield United (2-1) al quinto.

Per il resto always in our shadow.

Casa Arsenal
Un gruppo determinato e consapevole delle proprie capacità, questo è l’Arsenal di Jonas Eidevall. Nel giro di pochi mesi e con un’Olimpiade di mezzo l’allenatore svedese è riuscito a raccogliere le ceneri di una squadra forte ma disorientata trasformandola in una macchina quasi perfetta.

Una bellezza ritrovata che si evince in particolare dal mondo in cui le giocatrici ed Eidevall stesso hanno preparato, affrontato e festeggiato le vittorie su Chelsea e Manchester City. Se fino a qualche mese fa sfide del genere erano un susseguirsi di esperimenti, insicurezze e ripetitive giustificazioni, oggi ci stropicciamo gli occhi nel vedere come la squadra scende in campo con le idee ben chiare sul da farsi e la calma necessaria per far fronte a possibili difficoltà. Oggi è Emma Hayes a recriminare sulla mancata segnalazione di un fuorigioco o Gareth Taylor a trovare un alibi nei troppi infortuni.

Ed ecco quindi giustificati i festeggiamenti da finale alla prima di campionato o quelli di domenica scorsa. No, non pensiamo di aver già in mano un trofeo, abbiamo semplicemente capito che stiamo tornando ad essere noi ed una vocina mi dice che lo hanno capito anche le altre.

Le nostre ragazze: Il possibile XI titolare
L’Arsenal è una squadra che non si risparmia mai e per tutti e 90’ i minuti cerca sempre di mantenere un ritmo di gioco alto. Non è quindi da escludere che, rispetto all’undici titolare delle ultime gare, Jonas Eidevall opti per qualche cambio. Vero, squadra che vince non si cambia ma regalare un turno di riposo a qualche giocatrice non deve essere un grande problema quando in panchina siedono tante potenziali titolari.

Predicted Line-Up: Zinsberger, Maritz, Williamson, Wubben-Moy, Catley, Wälti, Little (c), Manuum, Iwabuchi, Parris, Miedema.

Subs: Williams, Beattie, Schnaderbeck, Patten, Nobbs, Mead, McCabe, Foord, Heath

Kick Off – Quando e come seguire il match
La partita verrà trasmessa gratuitamente sul The FA Player (app e sito) alle ore 20:15.
Mi raccomando siate puntuali!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...