Game-Stats-Match: Arsenal v Barcelona

È andata male. Anzi malissimo.
Parliamoci chiaro, nessuno contro questo Barcelona si aspettava la partita del riscatto ma dopo la brutta prestazione di domenica scorsa una reazione a livello caratteriale, quel moto di orgoglio capace qualche volta di farti uscire indenne dalle situazioni più complicate, si ce lo aspettavamo, ce lo meritavamo.

Invece per la seconda volta nell’arco di pochi giorni abbiamo visto una squadra sconnessa, nervosa, svogliata, incapace di esprimere il proprio valore che, credetemi, è veramente alto. Se è vero che certe partite aiutano a crescere è altrettanto vero che bisogna essere bravi a cogliere l’insegnamento.

Tra le tante cose da rivedere permettetemi per una volta di inserire la scelta di formazione. Se da una parte riesco a comprendere la scelta di escludere Viv Miedema dall’undici titolare, l’olandese contro il Chelsea aveva dato l’impressione di essere entrata nel mood “giornata no”, faccio più fatica a digerire una mascherata difesa a 5 composta per 4/5 da esterni tra cui 2 potenziali attaccanti.

COS’È SUCCESSO – MATCH REVIEW
Il Barça parte forte anche se l’impressione, rispetto alla gara di andata, è che la velocità di marcia sia leggermente inferiore. Le nostre ragazze rimangono dunque schiacciate nella propria metà campo e salvo qualche timido contropiede non hanno mai dato l’impressione di poter/voler prendere in mano la partita. A dimostrazione di ciò la prestazione di Nikita Parris molto più incisiva nella fase difensiva che in quella offensiva. 

L’unica azione degna di nota è quella di Jordan Nobbs che prova a sorprendere dalla distanza il portiere blaugrana. Purtroppo per noi il pallone va di poco alto sopra la traversa.

Al 22’ un grave errore in disimpegno di Jen Beattie innesca Aitana Bonmati che con freddezza insacca il pallone alle spalle di Manu Zinsberger. È l’inizio del tracollo. Pochi minuti più tardi infatti arriva il raddoppio di Jennifer Hermoso e prima dell’intevallo lo splendido tiro a giro di Fridolina Rolfö porta il risultato sullo 0-3. Il portiere austriaco tocca il pallone con la punta delle dita ma non basta, il pallone sbatte prima sul palo e poi entra in rete.

Il dominio del Barcelona prosegue anche nel secondo tempo e nemmeno i cambi di Jonas Eidevall, Iwabuchi, Miedema, Wälti, riescono a cambiare l’inerzia della partita. Al 75’ Hermoso trova nuovamente la via goal per uno 0-4 finale che non ammette diritto di replica.

Player of the Match
Complice una settimana calcisticamente difficile le pagelle redatte ieri sera contenevano un paio di valutazioni errate con un 4,5 (Miedema) trasformatosi in 5,5 ed un 5 (Zinsberger) ed un 5,5 (Little) che potevano benissimo essere due 6. Se nel caso dell’attaccante olandese si tratta di un errore di battitura per il nostro Capitano e la nostra numero 1 ho peccato di eccessiva severità e me ne dispiaccio. L’impegno, quello vero, va sempre premiato al di là del risultato.

In una serata di pioggia e buio pesto Captain Little è stata un lumino di speranza e gioia per gli occhi. Insieme a Manu Zinsberger l’ultima a mollare ma il calcio, si sa, è uno sport di squadra e per quanto tu possa impegnarti senza l’appoggio delle tue compagne non puoi andare troppo lontano.
Kim Little / Manuela Zinsberger – Voto reale 6

Pic of the Day
Partite importanti meritano un palcoscenico importante e come giusto che sia la copertina della serata la meritano tutti quei tifosi che ieri sera si sono recati all’Emirates Stadium. Il campo non ci ha premiati ma tempi migliori sono alla porta e sarà bello viverli tutti insieme. 

DOPO PARTITA – WHAT’S NEXT
Archiviate due partite da incubo la stagione dell’Arsenal deve ripartire questa domenica quando a Meadow Park arriverà il Leicester City per la nona giornata della Women’s Super League.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...