Game-Stats-Match | Arsenal v Manchester United

Poco spettacolo e tanta fisicità, il big match tra Arsenal e Manchester United termina in parità e a sorridere è solo chi osservava a distanza aspettando di scendere in campo.

COS’È SUCCESSO – MATCH REVIEW

La posta in palio è alta ma le due rivali decidono di affrontarsi a viso aperto e senza esclusione di colpi. L’Arsenal parte bene ma deve fare i conti con una Mary Earps in stato di grazia, la traversa ed un pressing avversario che minuto dopo minuto si fa sempre più aggressivo. Al 10’, come un déjà-vu, il Manchester United trova il vantaggio con Alessia Russo brava a sfruttare la confusione in area durante il calcio d’angolo e precisa nel deviare il pallone in rete.

Nel secondo tempo gli attacchi della squadra biancorossa sembrano più fluidi e decisi così come gli interventi. Le cose si complicano però al 75’ quando McCabe riceve il secondo giallo e lascia la squadra in 10. Il colpo è duro, Captain Little e compagne non solo devono trovare il modo di rientrare in partita ma devono farlo in inferiorità numerica e gestendo gli attacchi delle Red Devils sempre più aggressive.

Quando tutto sembra perduto la sola ancora di salvezza è la giocata della fuoriclasse, fuoriclasse che dalle parti di Meadow Park si può tra durre in tanti modi e uno di questi è Viv Miedema. Al 79’ l’attaccante olandese, andata in soccorso delle compagne in difesa, recupera il pallone, si libera con una giocata di alcune avversarie e confeziona un delizioso cross che raggiunge Stina Blackstenius (altro modo ancora di tradurre fuoriclasse) lanciata verso la porta. Giunta a tu per tu con il portiere, la svedese non si lascia ipnotizzare e regala alla squadra un importantissimo pareggio.

Player of the Match
Si soffre ma nel bene o nel male tutte danno il proprio contributo. Al di là di quale sarà il suo futuro Viv Miedema sta dimostrando tutta la sua professionalità e voglia di lottare per la squadra.

La firma più pesante, in termini puramente matematici, è quella di Stina Blackstenius, capace di unire il cinismo al bello stile.
Viv Miedema – Voto 6,5 / Stina Blackstanius – Voto 6

Pic of the Day
La partita ci ha regalato veramente poche emozioni ma il cross con cui Viv Miedema manda in porta Stina Blackstenius difficilmente lo dimenticheremo.

DOPO PARTITA – WHAT’S NEXT
Quello con il Manchester United è stato solo un antipasto. Venerdì prossimo infatti le nostre ragazze faranno visita all’ altra agguerrita pretendente al titolo, il Chelsea di Emma Hayes. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...