Lo Strappo Finale

Quante possibilità abbiamo di tornare davvero in Champions League?
Pur senza farsi prendere da facili entusiasmi, è ora di mettere mano alla calcolatrice!

L’obiettivo dichiarato ad inizio stagione era tornare in Europa, ovvero finire tra le prime sei dopo due ottavi posti consecutivi; col passare delle settimane, però, questa squadra ha compiuto progressi così veloci ed evidenti che si ritrova in piena lotta per il quarto posto, se non addirittura la favorita per accaparrarsi l’ultimo posto valido per qualificarsi alla prossima Champions League.

La classifica a fine marzo

Nonostante la disparità di partite disputate, la sosta per le Nazionali sembra il momento più adatto per tirare qualche somma e provare ad immaginare come si svilupperà la fase finale del campionato, che sta per entrare prepotentemente nel vivo.

Andiamo subito al sodo: con 25 punti il quarto posto è nostro, senza se e senza ma. Con 79 punti saremmo fuori dalla portata di qualsiasi concorrente e matematicamente certi di arrivare tra le prime quattro, con buone possibilità di acciuffare e magari scavalcare il Chelsea sul podio.
L’obiettivo, per quanto matematicamente possibile, è virtualmente irraggiungibile perché restano un totale di 30 punti a disposizione, il che ci lascia un margine di manovra estremamente sottile.

Ad oggi, facendo una media e ritoccando al ribasso per via del calendario complicato, potremmo chiudere la stagione con un totale che varia tra i 69 e i 71 punti, che sarebbe già un netto miglioramento rispetto alle due stagioni precedenti, chiuse rispettivamente con 61 e 56 punti, e che sarebbe stato ampiamente sufficiente per entrare nelle prime quattro sia nel 2020/21 che nel 2019/20.

Se probabilmente potrebbero bastare per entrare nella Top Four, non è altrettanto certo che basterebbero per tenere dietro il Tottenham, che ad oggi sembra la pretendente più pericolosa. Gli uomini di Conte hanno solo due partite davvero difficili, ovvero la trasferta di Anfield e il derby casalingo contro di noi, ma stanno dimostrando la solita discontinuità di rendimento e sono quindi altamente imprevedibili: hanno perso contro il Burnley e poi vinto a casa del Manchester City, perso in casa contro il Southampton e poi sconfitto il West Ham.
Sempre calcolatrice alla mano, gli Spurs potrebbero finire la stagione tra i 67 e i 70 punti, quindi vicinissimi al nostro totale assoluto.

Più indietro invece il Manchestere United, che ad un calendario complicato deve associare un rendimento ancora più altalenante rispetto al Tottenham e che quindi ha meno probabilità di mettere in piedi un run-in clamoroso. I Red Devils potrebbero finire la stagione con un totale che varia tra i 63 e i 67 punti, insufficiente per ambire davvero al quarto posto.

Ho provato a buttare giù una piccola tabellina per tenere bene in mente quelle che saranno le difficoltà che ognuna delle pretendenti incontrerà da qui a fine stagione, vi lascio tirare le vostre personalissime somme.

ARSENAL
Partite da giocare: 10 (4 in casa, 6 in trasferta)
Partite contro le Top 3: 1 (Chelsea in trasferta)
Partite contro le Top 6: 4 (West Ham, Chelsea e Spurs in trasferta, Man Utd in casa)

TOTTENHAM
Partite da giocare: 9 (5 in casa, 4 in trasferta)
Partite contro le Top 3: 1 (Liverpool in trasferta)
Partite contro le Top 6: 2 (Liverpool in trasferta, Arsenal in casa)

MANCHESTER UNITED
Partite da giocare: 9 (4 in casa, 5 in trasferta)
Partite contro le Top 3: 2 (Liverpool in casa, Chelsea in trasferta)
Partite contro le Top 6: 3 (Liverpool in casa, Chelsea e Arsenal in trasferta)

È tutta teoria, ovviamente, quindi certi numeri vanno presi con le dovute precauzioni. Non siamo i favoriti ma siamo in corsa per un risultato che ne avrebbe del miracoloso sia per le prestazioni che per i risultati d’inizio stagione. Gli indicatori sono positivi e lo sono da molto tempo, più o meno da quando Emile Smith Rowe è entrato stabilmente nell’XI titolare, ma la squadra non si è ancora ritrovata a dover giocare per certi obiettivi, quindi resta da vedere come assorbirà le pressioni che accompagnano certe aspettative.

Tutti pronti per il gran finale di stagione?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...