L’Anteprima: Everton v Arsenal

Archiviate sosta per le nazionali e semifinali di FA Cup riprende il discorso Women’s Super League che a quattro giornate dalla fine vede l’Arsenal occupare il secondo posto in classifica ad un solo punto di distanza dal Chelsea. Un campionato dunque ancora da decidere ma al quale non ha forse più nulla da chiedere l’Everton prossimo avversario della squadra biancorossa.

Le avversarie del giorno: Everton

Stagione decisamente da dimenticare per le Toffees che nell’arco di diciannove giornate hanno collezionato 5 vittorie, 3 pareggi e ben 11 sconfitte per un totale di 18 punti. Nonostante il momentaneo decimo posto in classifica la squadra allenata da Chris Roberts può dormire sogni tranquilli poiché il Birmingham, fanalino di coda ad 8 punti, non ha più modo di recuperare o quantomeno colmare la differenza di 13 punti.

Tanto l’amaro in bocca per una squadra che ad inizio campionato aveva ben altre ambizioni. Tanti gli investimenti per competere con l’élite composta da Arsenal, Chelsea e Manchester City ma infortuni e la mancanza di un’idea di gioco hanno sconvolto i piani. 

Casa Arsenal

La matematica ancora non ha spento le speranze di titolo della squadra di Jonas Eidevall che deve però fare i conti con l’ennesimo sgambetto operato dal Chelsea settimana scorsa e che ci è costato l’uscita in semifinale dalla FA Cup. Uno 0-2 maturato nel secondo tempo e che riapre vecchie ferite mai del tutto rimarginate. Nella calcio come nella vita a fare la differenza è il modo in cui si reagisce ad una sconfitta e si attende dunque una risposta d’orgoglio da parte di Kim Little e compagne.

Le nostre ragazze: Il possibile XI titolare

La difesa dell’Arsenal dovrà privarsi per la settima gara consecutiva di Rafaelle ancora alle prese con un infortunio. Al fianco di Leah Williamson prevedibile la presenza di Lotte Wubben-Moy, fresca di rinnovo contrattuale, mentre sul lato destro dovrebbe rientrare Noelle Maritz, assente nel derby di domenica scorza.

Predicted Line-Up: Zinsberger, Maritz, Williamson, Wubben-Moy, Catley, Wälti, Little, Mead, McCabe, Miedema, Blackstenius

Subs: Williams, Stenson, Boye-Sørensen, Wienroither, Maanum, Nobbs, Iwabuchi, Heath, Foord.

Kick Off – Quando e come seguire il match

Avrete tutto il tempo per rientrare dalla gita domenicale poiché il calcio d’inizio è previsto per le ore 19:45. Nel caso in cui Dazn non trasmetta il match potrete seguire la partita tramite il The FA Player con telecronaca live in lingua inglese. Difficile invece sperare nello streaming.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...