L’Anteprima: West Ham v Arsenal

Eccoci qui, in un’apparentemente tranquilla domenica di maggio ad attendere l’ultima gara della stagione 2021/2022 della Women’s Super League.

Un percorso lungo, emozionante, non sempre facile, iniziato tanti mesi fa in una calda giornata di agosto quando all’Emirates Stadium battemmo proprio quel Chelsea che oggi ha un solo punto di vantaggio su di noi ed è costretto a battere il Manchester United (in corsa per l’ultimo posto in Champions League a disposizione) se vuole riconfermarsi campione d’Inghilterra. 

Le avversarie del giorno: West Ham United

Stagione caratterizzata da alti e bassi per le Irons come dimostra anche questo finale di stagione che la viste uscire sconfitte dal campo per ben tre volte nelle ultime 5 gare e vincerne solo una.

È innegabile tuttavia un certo miglioramento rispetto alla scorsa stagione. Un anno fa infatti il West Ham rischiava seriamente la retrocessione mentre in questa stagione è riuscito a navigare più o meno tranquillamente tra le posizioni di metà classifca.

La nostra Lisa Evans, qui momentaneamente in prestito, non sarà eleggibile per la partita.

Casa Arsenal

Al di là di come finirà, sotto la guida di Jonas Eidevall la squadra ha fatto notevoli progressi lasciando scorgere un futuro più che luminoso. Numeri alla mano, l’Arsenal ha già migliorato il bottino punti rispetto alla passata stagione e se per il momento i goal fatti sono ancora pari (63) quelli subiti segnano un importante -5. 

La “cura Eidevall” ha dato i suoi frutti anche a livello individuale come testimoniano le prestazioni di Manu Zinsberger, Beth Mead e Steph Catley, nettamente migliorate rispetto al passato.

Ed anche su un’altra cosa il tecnico svedese ha ragione, il solo risultato che possiamo controllare è quello della nostra partita contro il West Ham. 

Mettiamo dunque da parte la radiolina e godiamoci ciò che accadrà sul campo che ci vedrà protagonisti. Perché tanto non succede… ma se succede…

Le nostre ragazze: Il possibile XI titolare

Jordan Nobbs e Rafaelle non saranno tra le convocate per la sfida del Victoria Road ma questo lo sapevamo già. Da scoprire invece chi farà la sua ultima apparizione in maglia biancorossa prima di salpare verso altri lidi.

Predicted Line-Up: Zinsberger, Maritz, Williamson, Wubben-Moy, Catley, Wälti, Little, Mead, Foord, Miedema, Blackstenius

Subs: Williams, Boye-Sørensen, Wienroither, Maanum, Iwabuchi Parris, McCabe.

Kick Off – Quando e come seguire il match

Tutte le partite si giocheranno in contemporanea alle ore 13:00.

Dazn che detiene i diritti per trasmettere la WSL (in Italia) non sembra intenzionato  a trasmettere la partita, bisognerà dunque riporre le nostre speranze nel corretto funzionamento del The FA Player. Che almeno il commento audio te lo concede.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...