Game-Stats-Match | Arsenal v Ajax

Non inizia nel migliore dei modi la Champions League dell’Arsenal che in casa si fa fermare sul pareggio (2-2) da un Ajax non irresistibile ma sicuramente più vivace e consapevole dell’importanza del match.

COS’È SUCCESSO – MATCH REVIEW

Partenza tutto sommato buona della squadra di Eidevall che sin dai primi minuti prende posizione nella metà campo avversaria. L’Ajax però non è il Brighton né tatticamente né fisicamente ed ecco  che gli scricchiolii sentiti nella gara di esordio in campionato si trasformano in crepe sempre più vistose. In più di un’occasione infatti la difesa dell’Arsenal si fa sorprendere delle incursioni olandesi e solo un gran riflesso di Manu Zinsberger riesce ad evitare il peggio. Ma il goal è nell’aria e al 16’ Romée Leuchter centra la porta da distanza ravvicinata.

La reazione dell’Arsenal non si fa attendere e pochi minuti più tardi Lina Hurtig si procura un calcio di punizione in una zona di campo più che interessante. Beth Mead si incarica della battuta ma Lize Kop le nega il goal con la punta delle dita.

Nuovo tentativo, questa volta da calcio d’angolo. Rafaelle, di gran lunga la più ispirata delle sue compagne, svetta in area ma la palla colpisce la traversa. Blackstenius si avventa sul rimbalzo e firma il pari. 

La squadra fatica ad imporsi e sembra a corto di idee ma Eidevall decide di confermare l’undici di partenza anche nel secondo tempo. Al 57’ Beth Mead viene atterrata in area di rigore e sul dischetto si presenta la solita Kim Little che non sbaglia.

L’ingresso di Caitlin Foord regala un po’ di brio alle manovre offensive delle padrone di casa ma le iniziative dell’australiana non sempre ricevono il giusto supporto dalle compagne.

A dieci minuti dalla fine l’Ajax trova il goal del pareggio ancora una volta con Leuchter rimandando così di una settimana il discorso qualificazione.

Piccolo giallo: Nei concitati minuti finali gara l’Arsenal trova nuovamente il vantaggio con McCabe che intercettando un calcio di punizione addomestica la palla e la manda in rete. Il guardialinee rileva il fuorigioco ed alza la bandierina non tenendo conto di un possibile tocco di un difensore.

PLAYER OF THE MATCH – La Migliore in Campo
Inaspettatamente si fa sorprendere in occasione del primo goal ma per 90 minuti cerca di spronare la squadra con iniziative, spesso anche coraggiose, che mettono in difficoltà un Ajax ben organizzato. Rafaelle – Voto 6

PIC OF THE DAY – La Foto del Giorno
Lia Wälti raggiunge il traguardo delle 100 partite in maglia biancorossa.

DOPO PARTITA – What is Next?

Il ritorno si giocherà tra una settimana ad Amsterdam e per passare il turno ci sarà bisogno di far vedere molto di più di quanto mostrato fino ad ora.

Una buona idea sarebbe iniziare a farlo già da questo weekend che ci vedrà impegnati nel primo North London Derby della stagione nella suggestiva cornice dell’Emirates Stadium. Ad oggi i biglietti venduti sono circa 48.000, i tifosi ci sono ora tocca alle nostre Ragazze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...