L’Anteprima | Arsenal v Lione

Tempo di verdetti.
Arsenal e Olympique Lyonnais, rispettivamente prima e seconda nel girone C di UWCL, si troveranno una difronte all’altra questo giovedì sera all’Emirates Stadium. Entrambe sono a caccia dei 3 punti che potrebbero significare passaggio del turno e consapevoli che un inciampo potrebbe rimettere in corsa la Juventus che nel pomeriggio ospiterà lo Zurigo fanalino di coda.

Le avversarie del giorno: Olympique Lyonnais

Contro ogni pronostico il percorso europeo delle campionesse in carica è iniziato con una rovinosa sconfitta casalinga proprio con l’Arsenal (1-5) ed un pareggio nella trasferta di Torino quando l’autorete Melvine Melard ha vanificato il vantaggio Lindsey Horan.

Sebbene nel corso delle settimane la formazione francese sia tornata ad imporre la propria forza non sembra più quella squadra imbattibile che per anni ha dominato dentro e fuori i confini nazionali come dimostra la sconfitta maturata nel finale con il PSG nell’ultimo turno di Ligue1.

Per la trasferta londinese Sonia Bompastor dovrà fare a meno di Ada Hegerberg, Griedge Mbock e Catarina Macario, vicine al rientro ma ancora in forte dubbio Sara Dabritz and Ellie Carpenter.

Casa Arsenal

Con il discorso campionato sospeso fino a gennaio Jonas Eidevall può ora concentrarsi sugli ultimi due impegni in Champions League. Dopo un inizio impeccabile (3 vittorie ed un pareggio)

raggiungere i quarti di finale dovrebbe essere una formalità e la prospettiva di qualificarsi come primi nel girone rende questo finale di 2022 ancora più avvincente.

Ma se sognare è lecito rimanere concentrati è un dovere. Nonostante tutte le difficoltà incontrate fino ad ora l’OL rimane l’avversario più complesso da affrontare e la voglia di riscatto unita agli imminenti rientri (almeno per la panchina) di Amandine Henry e Dzsenifer Marozsán saranno l’arma in più.

Le nostre ragazze: Il possibile XI titolare

Sarà la magia del Natale, sarà che non può piovere per sempre ma ultimamente da London Colney giungono solo buone notizie: Kim Little e Lina Hurtig tornano finalmente ad allenarsi con il gruppo. Minime le speranze di vedere l’attaccante svedese ed il Capitano biancorosso tra le convocate di giovedì, il loro rientro sembra comunque imminente.

Chi invece rivedremo sicuramente in campo dal primo minuto sono invece Laura Wienroither e Leah Williamson partite dalla panchina domenica scorsa a Villa Park.

Predicted Line-Up: Zinsberger, Wienroither, Williamson (c), Wubben-Moy, Catley, Wälti, Maanum, Miedema, McCabe, Foord, Blackstenius.

Subs: Marckese, Maritz, Rafaelle, Beattie, Nobbs, Iwabuchi, Agyemang, Hurtig, Little.

Kick Off – Quando e come seguire il match

Se Babbo Natale non è passato in anticipo per lasciare sotto l’albero un biglietto aereo ed un altro per lo stadio niente paura! La partita verrà trasmessa sulla piattaforma DAZN e il canale YouTube della stessa. Calcio d’inizio alle ore 21:00.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...