Game-Stats-Match | Arsenal 0-1 Lione

È una sinfonia dolce-amara quella che risuona all’Emirates Stadium in questo giovedì di metà dicembre. L’Arsenal gioca bene, spreca troppo e alla fine deve arrendersi ad un Olympique Lyonnaise non irresistibile e graziato dall’arbitro che non si accorge del fuorigioco di Melvine Malard in occasione dell’autorete di Frida Maanum.

Nonostante la sconfitta la squadra di Eidevall passa al turno successivo in virtù di una migliore differenza reti mentre OL e Juventus dovranno sfidarsi all’ultima giornata per strappare l’ultimo pass a disposizione.

COS’È SUCCESSO – MATCH REVIEW
Controllo del pallone ed avversarie costrette nella propria metà campo, l’Arsenal approccia la partita nel modo giusto ma non basta. Gli ultimi minuti del primo tempo si trasformano in un film dell’orrore che si apre con un’autorete e si conclude con l’infortunio di Viv Miedema. 

Nella ripresa l’OL non fa molto per incrementare il proprio vantaggio e la squadra biancorossa prova a reagire sfruttando la spinta di Steph Catley e Laura Wienroither sulle fasce e la regia Leah Williamson avanzata a centrocampo. Il tridente Foord, Blackstenius, McCabe però non riesce ad incidere complice forse anche un po’ di stanchezza non colta da Jonas Eidevall che tarda troppo nei cambi.

L’OL torna in Francia con 3 punti importantissimi in chiave classifica, l’Arsenal passa il turno non capitalizzando gli sforzi fatti.

PLAYER OF THE MATCH – La Migliore in Campo
La sua avventura in biancorosso è iniziata più o meno un anno fa proprio in Champions League quando ancora vestiva la maglia dell’Hoffenheim. Ai tempi un suo autogol assicurò alla formazione londinese il passaggio del turno. Oggi il terzino austriaco è un elemento fondamentale per il gioco dell’Arsenal e anche questo giovedì contro un avversario ostico come l’OL ha messo in mostra tutta la sua personalità arrivando a prendere il controllo dell’intera fascia destra.
Laura Wienroither – Voto 8

PIC OF THE DAY – La Foto del Giorno
Se da una parte dispiace vedere Daniëlle van de Donk che a Londra ha regalato e si è regalata tante soddisfazioni bisticciare con una ex compagna di squadra, dall’altra diverte ed inorgoglisce la grinta che Katie McCabe tira fuori per far valere le sue (e di conseguenza le nostre) ragioni.

DOPO PARTITA – What is Next?
L’ultima partita del girone C vedrà le nostre Ragazze impegnate sul campo dello Zurigo. La squadra elvetica non ha ormai più nulla da chiedere mentre l’Arsenal può ancora puntare a vincere il girone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...