L’Anteprima: Arsenal v Newcastle

Serata di gala all’Emirates Stadium, anche se l’avversario si chiama “solo” Newcastle.
Prima contro terza, la nouvelle vague di una Premier League sempre più sorprendente.

L’AVVERSARIO

Bloccati in casa da un Leeds tignoso e ben organizzato, i Magpies hanno perso l’occasione di scavalcare il Manchester City al secondo posto e rinforzare la propria posizione nel Top 4, anche se la sconfitta del Tottenham permette alla squadra di Howe di arrivare a +4 sul quinto posto, occupato proprio dagli Spurs.

Howe e i suoi arrivano all’Emirates Stadium con l’intenzione di colpire in contropiede grazie alla velocità di Almirón, Wilson, Saint-Maximin e Joelinton, magari portando una pressione intensa sul portatore di palla avversario. La partita della passata stagione, fatta d’intensità e ripartenze veloci, sarà il blueprint anche per quella di stasera.

CASA ARSENAL

L’entusiasmo è alle stelle dopo il 4-2 a casa del Brighton, che ci spinge a +7 sul Manchester City. Attenzione però al Newcastle di Howe, autentica sorpresa della stagione e terza della classe.

La partita dell’AMEX Stadium ha confermato le grandi potenzialità offensive della squadra ma ha anche messo in mostra qualche fragilità difensiva di troppo, soprattutto dal lato di William Saliba. Improbabile che Mikel Arteta effetui cambi al’XI di partenza ma non è da escludere qualche staffetta a partita in corso, come già visto a casa del Brighton.

IL DUELLO CHIAVE

A centrocampo sarà affascinante osservare Thomas Partey da una parte e Bruno Guimarães dall’altra, con il brasiliano autentico mentronomo della squadra ospite. I due, pur non affrontandosi direttamente, saranno l’ago della bilancia in questa partita di alta classifica.

Altrove sul terreno di gioco, Almirón è un pericolo costante da destra e proverà a sfondare dalla parte di Oleksandr Zinchenko. Attenzione anche a Wilson, mattatore nella partita di St. James’ Park della passata stagione: toccherà a William Saliba tenerlo sotto controllo.

I PROBABILI XI

Ramsdale, White, Saliba, Gabriel, Zinchenko, Thomas, Xhaka, Ødegaard, Saka, Martinelli, Nketiah.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...