L’Anteprima: Brighton v Arsenal

Domenica in riva al mare. Digerito il pareggio dello scorso weekend l’Arsenal raggiunge Brighton per affrontare le Seagulls in una partita, almeno sulla carta, perfetta per tornare a vincere e per regale i primi minuti in biancorosso alle nuove arrivate.

Le avversarie del giorno: Brighton & Hove Albion

Dopo l’addio di Hope Powell lo scorso ottobre, sulla panchina bianco blu siede oggi Jens Scheuer (ex Freiburg e Bayern Monaco) che oltre a dover plasmare la squadra a sua immagine e somiglianza deve trovare anche il modo di salvare la stagione.

Il Brighton viene da due sconfitte consecutive che lo hanno gettato in piena lotta retrocessione. La classifica recita infatti penultimo posto a 7 punti, e se gli 11 goal segnati sono decisamente pochi altrettanto preoccupanti sono i già 32 incassati in 9 gare.

Qualche soluzione si è cercata nel mercato invernale e chissà se proprio una certa Lydia Williams (portiere di nostra conoscenza) possa essere l’innesto giusto.

Casa Arsenal

Il problema del goal è qualcosa che, con le dovute proporzioni, accomuna le squadre di Eidevall e Scheuer. Domenica scorsa contro il Chelsea l’Arsenal ha dominato per quasi 90 minuti la partita trovando però il vantaggio solo su calcio di rigore e vanificando poi tutti gli sforzi concedendo il pari nel finale. Le assenze di Viv Miedema e soprattutto Beth Mead sembrano dunque rappresentare un problema più grande del previsto nonostante i nomi che figurano in attacco.

Il mercato non è ancora chiuso e da quello che lascia intendere Jonas Eidevall nelle interviste la società si sta muovendo per rafforzare ulteriormente la rosa. La mancanza di concentrazione e la concretezza però vanno cercate e consolidate in casa.

Le nostre ragazze: Il possibile XI titolare

Poche novità rispetto alla scorsa settimana. Mead e Miedema sono le uniche assente mentre Mana Iwabuchi ha salutato tutti per concludere la stagione in prestito alle Sp*rs. Buona fortuna, in tutti i sensi.

Predicted Line-Up: Zinsberger, Wienroither, Williamson, Rafaelle, Catley, Wälti, Little (c), Maanum, McCabe, Foord, Blackstenius.

Subs: Marckese, D’Angelo, Maritz, Wubben-Moy, Beattie, Pelova, Kuhl, Gio, Hurtig.

Kick Off – Quando e come seguire il match

Per tutte le sopravvissute ed tutti i sopravvissuti al match del pomeriggio (Arsenal vs Manchester United) l’appuntamento è alle 19:45 sul The FA Player o sul loro sito web.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...