Seconda Mano

Troppo caro. Troppo giovane. Troppa concorrenza. Troppo vecchio.Avete nulla di seconda mano? Non sarà la politica di mercato più affascinante ma rischia di essere quella vincente per un Club, l’Arsenal, che non può competere con le prime della classe e deve trovare modi creativi per assottigliare il divario e rendersi sempre più competitivo. Non si tratta necessariamente di seconde scelte o giocatori “fallati” ma di … Continua a leggere Seconda Mano

Sotto Questo Sole

Qualcosa sta succedendo, a Dubai. Qualcosa di molto intrigante.Per scelta o per obbligo, Mikel Arteta si trova con due soli attaccanti a disposizione. La partenza di Pierre-Emerick Aubameyang per Barcellona, ufficializzata martedì scorso, non è stata controbilanciata da un nuovo arrivo, quindi il manager spagnolo ora si trova con i soli Eddie Nketiah e Alexandre Lacazette come centravanti. Oppure no? Alcuni dei video pubblicati dal … Continua a leggere Sotto Questo Sole

Ian Wright! Wright! Wright!

Buon compleanno, Ian Wright! Wright! Wright!Mi è impossibile pronunciare il nome di Ian Wright senza scandirne tre volte il cognome, come si faceva ad Highbury. Oggi l’attaccante inglese compie 58 anni ed è doveroso celebrarne le diverse carriere e le diverse vite. Prima di Thierry Henry, c’era lui: un attaccante incredibilmente completo, capace di segnare in tutti i modi umanamente possibili e di deliziare noi … Continua a leggere Ian Wright! Wright! Wright!

The Smith

Ci sono giocatori che non convincono le masse e non lo faranno mai, a prescindere.Questione di stile, di fisico, di faccia, di modo di stare in campo, di body language, forse. L’Arsenal ne ha avuto parecchi, di giocatori così (Alex Hleb su tutti), e l’ultimo in ordine di tempo è Emile Smith Rowe, gioiellino dell’Academy che dall’inverno scorso è entrato stabilmente in prima squadra: anzi, … Continua a leggere The Smith

Buon Compleanno, Dennis Bergkamp

Buon compleanno, Dennis! Ectoplasma. Indisponente. Inspido. Chiunque abbia visto giocare Dennis Bergkamp non associerebbe mai questi aggettivi all’olandese, eppure… Saranno state le difese italiane; saranno stati i campi inguardabili d’nizio anni ‘90; saranno stati Bagnoli e Bianchi; sarà stato Rúben Sosa che lo chiamava La Bella Denise; sarà stata la stampa italiana fatto sta che Dennis Bergkamp in Serie A era diventato lo zimbello di … Continua a leggere Buon Compleanno, Dennis Bergkamp

DNA & Retorica

“He wants to reinject the Arsenal DNA, an identity that is long gone” Parole e musica (è il caso di dirlo…) di Daniel Ek, interpretate da Thierry Henry sugli schermi di Sky Sports. L’attaccante francese, fresco di nomina nella Hall of Fame della Premier League, ha concesso un’intervista al suo ex datore di lavoro Sky Sports, durante la quale ha fatto qualche rivelazione sulla cordata … Continua a leggere DNA & Retorica

Buone Notizie!

Sono state giornate movimentate, ancora una volta, in casa Arsenal. Dopo le proteste di oltre duemila tifosi contro la famiglia Kroenke e la KSE e la successiva sconfitta interna contro l’Everton che ha messo fine alle nostre ambizioni in Premier League, il sempre diversamente logico mondo dell’Arsenal è stato scosso da due notizie – per una volta positive. Mister Spotify alla riscossa! Secondo alcuni media … Continua a leggere Buone Notizie!

Wiltooooooooooooooord! Arsenal have scored yet again, in the Premiership, and it might well be the most important one of the lot! Bei tempi, quando l’attaccante francese, approfittando di una respinta corta di Barthez sulla conclusione di Freddie Ljungberg, ribadiva in rete il pallone decisivo nella corsa al titolo. Era mercoledì 8 maggio 2002, una vita fa ma una goduria ancora intatta nel guardare i giocatori … Continua a leggere

Noi euro-scettici lo siamo da ben prima che diventasse una moda. Il nostro rapporto con l’Europa è problematico da un quarto di secolo, altro che le ventate politiche degli ultimi due, tre anni! Le delusioni del 1995, 2000 e 2006 sono ancora belle fresche, ben stampate nella memoria ed è impossibile non tornare a quelle notti, ora che ci prepariamo alla prima finale europea degli … Continua a leggere

Coraggio, Gunners. È tutto ciò che serve

Difesa a tre o difesa a quattro? Centrocampo a tre oppure due mediani e tre trequartisti? Una punta o due punte? A forza di cambiare, adattare, sperimentare e tornare indietro, i giocatori sembrano piuttosto smarriti. La filosofia calcistica di Arsène Wenger è ammirevole e permette di creare un’armonia di gioco paragonabile a quella espressa dall’Olanda che inventava un nuovo calcio, sconosciuto nel resto d’Europa. Purtroppo … Continua a leggere Coraggio, Gunners. È tutto ciò che serve