Non svegliatemi

Durerà quel che durerà. Non durerà affatto. Non importa.Otto giornate di Premier League, sette vittorie e una sconfitta. Siamo davanti a tutti. Due giorni dopo la straodinaria vittoria interna contro il Tottenham, voluta e trovata con una maturità e una fiducia nei propri mezzi da grandissima squadra, l’euforia non è ancora scesa e con essa la sensazione di vivere in una specie di universo onirico, … Continua a leggere Non svegliatemi

Le Pagelle – Arsenal v Tottenham

VOTO – 6,5Bravo su Richarlison in apertura, incolpevole su Kane. Praticamente inoperoso. VOTO – 7Ancora a destra, contro Son e Perisic. Ne esce egregiamente, a conferma delle sue grandi qualità. VOTO – 7Difensore di un’altra categoria, ogni partita è una conferma. Giallo evitabile, per ricordarci che ha 21 anni. VOTO – 5Un altro errore grave, il brasiliano sta vivendo un pessimo inizio di stagione. Migliora … Continua a leggere Le Pagelle – Arsenal v Tottenham

L’Anteprima: Brentford v Arsenal

La Premier League riprendema niente panico: si ferma di nuovo subito dopo il fischio finale. Domenica siamo di scena al Gtech Community Stadium contro una delle squadre più in forma del momento. LA CONFERENZA STAMPA L’AVVERSARIO Attualmente ottavi con nove punti in cinque partite, gli uomini di Frank fino a qui hanno subìto una sola sconfitta, peraltro rocambolesca, a casa del Fulham. Delle tre squadre … Continua a leggere L’Anteprima: Brentford v Arsenal

Away Days

Il Kybunpark è un gioiello di pragmatismo elvetico, incastonato in un centro commmerciale e impeccabile dentro come fuori.Non è la casa dello Zurigo ma ieri sera, data l’atmosfera, saremmo potuti essere al Letzigrund. Con un pizzico di convinzione in più, la partita di ieri sera sarebbe finita con un punteggio più largo in nostro favore ma tutto sommato va bene così, l’importante era iniziare con … Continua a leggere Away Days

Le Pagelle – Arsenal v Aston Villa

VOTO – 6 Inoperoso durante il primo tempo, incassa direttamente da corner e non è un bel vedere. VOTO – 7Altra prestazione da applausi, in difesa come in attacco. Lascia il posto a Tomiyasu a metà ripresa. VOTO – 7Watkins punge e lo costringe al giallo ma non si scompone più di tanto. Una roccia là dietro. VOTO – 7Sfiora due volte in gol nel … Continua a leggere Le Pagelle – Arsenal v Aston Villa

L’Anteprima: Arsenal v Fulham

Tutti alla caccia del poker: l’Arsenal cerca la quarta vittoria consecutiva, il Fulham il quarto risultato utile.Non sarà semplice avere la meglio su Leno e soci ma una quarta vittoria sarebbe un segnale molto forte, sia per i rivali che per i giocatori stessi. LA CONFERENZA STAMPA Nicolas Pépé aveva bisogno e voglia di giocare, giusto lasciarlo partire Lavoriamo da due mesi ad un acquisto, … Continua a leggere L’Anteprima: Arsenal v Fulham

C’è Nessuno?

Sulla fascia destra dell’Arsenal ormai si sente l’eco. Con Reiss Nelson infortunato e Nicolas Pépé ormai palesemente fuori dal progetto, Bukayo Saka è solo. L’inglese, che nelle ultime due stagioni ha giocato 89 partite di cui 81 da titolare (nazionale esclusa), ha sbaragliato qualsiasi forma di concorrenza e cementato così forte il suo posto nell’XI titolare da non aver più una vera alternativa in rosa. … Continua a leggere C’è Nessuno?

S02E05 – ¡Viva La Cabra!

A volte ritornano! Finite le vacanze, di nuovo davanti al microfono per parlare del 4-2 al Leicester, di Gabriel Jesus, del nuovo ruolo di Gabriel Martinelli e delle difficili scelte di formazione cui sarà chiamato Mikel Arteta. BONUS: un omaggio a Nacho La Cabra Monreal, che ha annunciato il proprio ritiro dal calcio giocato 🐐 Con Martina (@MartinaGunner) e Nicola (@NickGarzy96) Buon ascolto!Music: “Workout” by … Continua a leggere S02E05 – ¡Viva La Cabra!

Gabriel + Gabriel

Tutti a parlare di Gabriel Jesus, giustamente. E Gabriel Martinelli?Il giovane brasiliano, come il suo connazionale e compagno di reparto, è a quota due gol in due partite. Il talento del secolo, come lo ha definito Jurgen Klopp in tempi non ancora sospetti, è forse il giocatore che più di ogni altro sta beneficiando del nuovo assetto disegnato da Mikel Arteta e soprattutto del lavoro … Continua a leggere Gabriel + Gabriel

Cambio di Mentalità

Sarà che ho ascoltato i Negrita tutto il giorno ma non trovo titolo più adatto per il blog di oggi. La prestazione della squadra contro il Leicester ha segnalato un cambio netto rispetto al recente passato. Tra la posizione fluida di Oleksandr Zinchenko, sia orizzontalmente che verticalmente, gli inserimenti a ripetizione di Granit Xhaka, i movimenti con e senza palla di Gabriel Jesus, Gabriel Martinelli … Continua a leggere Cambio di Mentalità