L’Identikit: Rafaelle

I tifosi dell’Arsenal, è ben noto, sono speciali, unici e tanto tanto curiosi. In questi giorni hanno analizzato minuziosamente tweet, foto ed ogni tipo di segnale che potesse ricondurre Rafaelle Souza all’Arsenal. Grande in questo senso è stato l’aiuto della stessa brasiliana che non ha fatto nulla per nascondere il suo imminente arrivo nel nord di Londra. E allora bem vinda Rafaelle, let’s make some … Continua a leggere L’Identikit: Rafaelle

L’Anteprima: Arsenal v Manchester City

Mamma il City!I primi della classe arrivano all’Emirates Stadium da favoriti e forti di una striscia di cinque vittorie consecutive in casa nostra. Come fermarli? Come batterli? Razionalmente parlando, le forze in campo sono troppo sbilanciate in favore degli avversari per poter credere di potercela giocare, tuttavia il nostro rendimento tra le mura amiche è migliorato tanto negli ultimi mesi, quindi un briciolo di speranza … Continua a leggere L’Anteprima: Arsenal v Manchester City

Qualcosa Bolle in Pentola

È difficile non affezionarsi, vero?Sono giovani, entusiasti, a volte magari inaffidabili ma tremendamente simpatici. Sono Bukayo Saka, Emile Smith Rowe, Martin Ødegaard, Gabriel Martinelli, Aaron Ramsdale, Gabriel, Takehiro Tomiyasu, Kieran Tierney e Nuno Tavares; sono i volti nuovi dell’Arsenal di Mikel Arteta e una ventata d’aria fresca che non immaginavo potesse essere così benefica. Non che altri elementi della squadra, come Alexandre Lacazette, Rob Holding, … Continua a leggere Qualcosa Bolle in Pentola

Convergenze

Possiamo giocare sempre contro un Leeds così rimaneggiato?Scherzi a parte, la vittoria di Ellan Road è stata la conferma del potenziale immenso che questa squadra possiede. Se e come questo potenziale verrà sviluppato dipende dai giocatori e da Mikel Arteta, che saranno chiamati a trovare soluzioni e risposte anche in scenari ben più complessi di quello di sabato sera, oggettivamente troppo favorevole per l’Arsenal. Bravi … Continua a leggere Convergenze

I Fantastici Cinque

Alexandre Lacazette, Gabriel Martinelli, Martin Ødegaard, Emile Smith Rowe e Bukayo Saka.Eccoli i nostri nuovi Fab Five, in tutto il loro splendore. Salvo ripensamenti da parte di Mikel Arteta o improvvise redenzioni da parte di Pierre-Emerick Aubameyang o Nicolas Pépé, saranno loro cinque a dover sopportare il peso della nostra manovra offensiva. In termini di quantità e qualità, questo gruppo di giocatori non è poi … Continua a leggere I Fantastici Cinque

Two is Megl’ che Uan

Lacazette, Aubameyang, Martinelli, Pépé, Nketiah = 6 gol.5 attaccanti e appena 6 gol messi a segno, di cui quattro portano la firma di Auba. Come ha sottolineato Federico nell’ultimo episodio di Clock End Podcast, un attaccante ci serve come l’aria. Indubbiamente ci sono problemi tattici che Mikel Arteta non ha ancora risolto ma la sostanza mi sembra chiara: i nostri attaccanti non sono abbastanza bravi. … Continua a leggere Two is Megl’ che Uan

Gestaltiano Convinto

Il tutto è più grande della somma delle parti che lo compongono.Nel nostro caso, la somma delle parti dovrebbe dare un insieme ben più completo di quel che vediamo. Non riesco a scrollarmi di dosso la sensazione che questa squadra, nel suo insieme, stia dando risultati inferiori rispetto alla qualità delle sue singole parti; c’è una piccola parte di me, probabilmente la più razionale, che … Continua a leggere Gestaltiano Convinto

Fuori Auba! Dentro…

Basta con Pierre-Emerick Aubameyang centravanti!Difficile fare obiezioni, difficile difendere il gabonese di questi tempi. Dopo l’erroraccio sottoporta e la prestazione incolore contro il Newcastle, il capitano ha di nuovo sparato a salve contro il Manchester United ed è apparso estraneo alla manovra, come accade fin troppo spesso quando Mikel Arteta lo schiera solo al centro dell’attacco. Capisco quindi che ci sia una chiara volontà popolare … Continua a leggere Fuori Auba! Dentro…

S01E05 – Manchester Away

Turno infrasettimanale = Clock End Podcast anticipato! Assieme a Federico e Martina per parlare brevemente dell’assegnazione del Pallone d’Oro a Alexia Putellas (Barcellona) e Lionel Messi (Barcellona/PSG) e poi immergerci nella sfida di giovedí a Old Trafford: il vecchio Manchester United di Ole Gunnar Solskjaer, il nuovo Manchester United di Ralf Rangnick e i dubbi di formazione di Mikel Arteta. In chiusura due parole sul … Continua a leggere S01E05 – Manchester Away

Da Grande

Ah, come crescono in fretta! Un giorno sono in fasce, il giorno dopo sono già degli ometti.L’ultimo ragazzino che tale non è più risponde al nome di Gabriel Martinelli, che pure ha solo vent’anni. Il brasiliano, autore di un gol sontuoso contro il Newcastle nell’ultimo turno di campionato, non assomiglia più nemmeno un po’ a quello sbarbatello mingherlino sbarcato all’Arsenal dall’Ituano, Club di quarta divisione, … Continua a leggere Da Grande