La pausa per le nazionali ci offre l’opportunità di tracciare un bilancio sui giocatori che l’Arsenal ha scelto, durante la campagna trasferimenti estiva, di cedere in prestito in cerca di continuità, valorizzazione o semplicemente per creare mercato.   William Saliba – in prestito al Saint-Étienne: tornato da un fastidioso infortunio che lo ha tenuto fuori nella prima parte della stagione, Saliba è tornato prepotentemente nell’ … Continua a leggere

“Scusi, dov’è l’uscita?” Una domanda semplice che diventerà sempre più frequente, nelle prossime due settimane. Agli arrivi di William Saliba e Dani Ceballos e quello ormai imminente di Nicolas Pépé, ai quali speriamo se ne aggiungano altri prima della chiusura del mercato, devono per forza fare da contraltare delle cessioni – alcune forse prestigiose – per consegnare a Unai Emery una rosa più equilibrata e … Continua a leggere

Noi euro-scettici lo siamo da ben prima che diventasse una moda. Il nostro rapporto con l’Europa è problematico da un quarto di secolo, altro che le ventate politiche degli ultimi due, tre anni! Le delusioni del 1995, 2000 e 2006 sono ancora belle fresche, ben stampate nella memoria ed è impossibile non tornare a quelle notti, ora che ci prepariamo alla prima finale europea degli … Continua a leggere

Non ci voleva tanto, comunque. Sarebbe bastato vincere in casa col Brighton e regalarsi un’ultima giornata di campionato pregna di tensione e speranza; probabilmente non sarebbe cambiato nulla, perché né Tottenham, né Chelsea lasceranno punti per strada nel weekend, ma almeno la trasferta a Burnley avrebbe avuto un senso e avremmo ancora potuto sognare un piazzamento tra le prime quattro. Attorno a noi c’è eccitazione … Continua a leggere

Raul, vuoi aprire la busta? Scrivo questa lettera perché ci sono vari punti che richiedono una risposta da parte di quello che è diventato il sovrano assoluto del regno calcistico in casa Arsenal, dopo la partenza di Sven Mislintat e  il cambio tra Arsène Wenger e Unai Emery in panchina. Qual è la nostra strategia per il futuro? Quali sono i nostri obiettivi? Siamo ad … Continua a leggere

Quella dell’andata è stata una sconfitta difficile da digerire, sia per il risultato finale, che mette in serio pericolo la qualificazione ai quarti di finale, sia per la pessima prestazione fornita in Francia, quasi inspiegabile se comparata all’ottima partita disputata contro il Tottenham qualche giorno prima. Come aggiustare le cose?  Difficile a dirsi, perché il Rennes è tutt’altro avversario rispetto al BATE Borisov e sfrutterà … Continua a leggere

L\’altro giorno, bazzicando su Facebook, sono rimasto molto impressionato dalla pagina “Gibba Adventures”. Il protagonista della pagina e dei relativi video è un appassionato di cimeli risalenti alle grandi guerre: il suo compito, come descritto nella sua bio di Facebook, é quello di dare un futuro al nostro passato, facendosi spazio tra le ripide montagne con il suo metal detector e la sua passione. Henrikh … Continua a leggere

0-1 a Borisov, contro una squadra ferma da due mesi e alla quale un anno fa – pur in circostanze diverse – avevamo dato dieci gol, tra andata e ritorno. Di chi è la colpa? Tra le scelte tattiche di Unai Emery, assolutamente terribili, e le prestazioni degli undici mandati in campo, non si salva nessuno. Questa partita poteva essere vinta anche con due allenamenti … Continua a leggere

“We cannot sign permanently. We can only loan players. Only loan players.” Apriti cielo. Quando Unai Emery ha pronunciato queste parole, quattro giorni fa, si è scatenato l’inferno. Il tecnico spagnolo è stato fin troppo diretto nella risposta alla domanda di uno dei cronisti in sala stampa e ha confermato che l’Arsenal non può comprare giocatori ma può solo chiederli in prestito. “Non abbiamo più … Continua a leggere

Il Vecchio e il Merlu

Ieri sera abbiamo vinto a fatica contro il modesto Blackpool, venuto all’Emirates Stadium per difendersi ad oltranza e provare a colpire in contropiede, grazie ai gol del veterano Stephan Lichtsteiner e del giovane Emile Smith-Rowe. Una prestazione poco convincente sotto tanti aspetti ma non del tutto sorprendente, vista la formazione titolare scelta da Unai Emery; resta il fatto che abbiamo faticato molto più del dovuto … Continua a leggere Il Vecchio e il Merlu