Mangiando arrosticini e ammirando una delle perle del gran sasso, vengo rapito da un pensiero malsano: siamo sicuri che 55 licenziamenti porteranno l\’Arsenal nel passato? Tralasciando i risvolti economici e la farsa della crisi causa Covid, la scelta della società mi sembra dettata dalla voglia di tornare subito ad avere risultati in campionato e in Europa; vi spiego come: i licenziamenti non sono altro che … Continua a leggere

Non so se avete notato ma il nostro mercato è immobile. Immobile quanto la fila per l’imbarco all’aeroporto oppure quella al casello dell’autostrada. Mentre sei lì, in perenne attesa, magari sotto un sole che ti frigge il cervello, vedi quelli col telepass che passano veloci e sicuri, oppure quelli con l’imbarco prioritario grazie alla carta triplo-platino-senatore-interplanetario che salgono comodamente sull’aereo, mentre tu sei ancora lì, … Continua a leggere

Arsenal v Barcellona 0-2: Gunners ingenui e catalani spietati, arrivederci alla Champions League

L’illusione di aver giocato settanta minuti alla pari – perchè d’illusione si tratta, visto che loro hanno monopolizzato il pallone e ci hanno impedito di creare un gioco degno di tale nome – è l’unico conforto dopo una serata che ci ha visti difendere con orgoglio e soccombere alle solite distrazioni fatali, in pieno stile Arsenal in Champions League. Il risultato è una vera mazzata … Continua a leggere Arsenal v Barcellona 0-2: Gunners ingenui e catalani spietati, arrivederci alla Champions League