Au Revoir

Alexandre Lacazette lascia l’Arsenal e torna all’Olympique Lyon, la sua prima casa.L’attaccante francese lascia dopo cinque stagioni, 206 presenze, 71 gol e 36 assist, una FA Cup e due Community Shields. La partenza di Alexandre Lacazette lascia però anche un forte senso d’incompiutezza perchè l’attaccante non ha mai davvero fatto compiere quel salto di qualità alla squadra che ci si aspettava da uno come lui. … Continua a leggere Au Revoir

Torre in N5

I numeri non dicono tutto ma a volte pesano.In questo caso, si potrebbe dire che i numeri corroborano una sensazione molto forte. Dando un’occhiata al database di StatsBomb, via FBREF, ho cercato conferme sulla difficoltà dell’Arsenal in materia di palloni e alti e, ahimé, le ho trovate.Nella stagione appena conclusa, infatti, solo Everton ha avuto meno successo dei nostri in quanto a duelli aerei vinti … Continua a leggere Torre in N5

La Scelta Giusta

La rinascita di Alexandre Lacazette è una delle storie più interessanti di questo inizio di anno nuovo. Virtualmente fuori dall’undici titolare due mesi fa, in favore di Eddie Nketiah, il francese ha svoltato alla grande e ha fatto registrare cinque gol e un assist nelle ultime sei partite di campionato. Un rendimento che lo ha riportato al centro della nostra manovra offensiva, a fare da … Continua a leggere La Scelta Giusta

Cosa facciamo, Alex? In attesa dell’ufficialità dell’acquisto di Willian, attesa a stretto giro di posta, vorrei provare a fare due valutazioni su Alexandre Lacazette – uno dei nomi più gettonati tra i possibili partenti. Il centravanti francese, arrivato nell’estate del 2017 dopo un lungo corteggiamento, non hai mai pienamente convinto. Pur senza demeritare, il prodotto del florido vivaio dell’Olympique Lyon ha messo assieme 47 gol … Continua a leggere

Elettrizzante. L’aggettivo che viene usato più spesso per definire Pierre-Emerick Aubameyang è “elettrizzante”, il che riporta naturalmente alla velocità del gabonese, davvero impressionante. Una definizione che è assolutamente riduttiva. Non è la velocità a fare la differenza nel gioco di Pierre-Emerick Aubameyang, è l’uso che ne fa l’ex Saint-Étienne e Borussia Dortmund a restituirci tutta la sua grandezza: l’intelligenza di Pierre-Emerick Aubameyang nello scegliere il … Continua a leggere

Domani giochiamo una sfida da ultima spiaggia contro il BATE Borisov. Lo so, è incredibile ma è così. Prima di parlare della gara di ritorno di Europa League, tuttavia, vorrei discutere di un giocatore che sicuramente non scenderà in campo né domani, né da qui alla fine della stagione. Anzi, che non giocherà proprio più con la maglia dell’Arsenal: Danny Welbeck. Non sono mai stato … Continua a leggere

Tre rinnovi fondamentali chez les Gunners

Dopo le speculazioni di RTL, è arrivata la conferma ufficiale: Laurent Koscielny, Olivier Giroud e Francis Coquelin hanno rinnovato i rispettivi contratti con i Gunners. Come da prassi in casa Gunners, la durata dei contratti sottoscritti dal trio di francesi non è stata ufficializzata, con il sito web dell’Arsenal che si è limitato a parlare di long-term agreements, ma diverse fonti sostengono che Olivier Giroud … Continua a leggere Tre rinnovi fondamentali chez les Gunners

Preview, Arsenal v Bournemouth: e se tornassimo a vincere, Gunners?

Pareggio scialbo contro il Tottenham, pareggio rubato contro il Manchester United e poi pareggio immeritato contro il Paris Saint-Germain – fino a qui il mese di Novembre si è dimostrato il solito calvario. A peggiorare la situazione ci si sono messi gli infortuni di Hector Bellerín e la forma più che mediocre di tre dei nostri migliori giocatori: Aaron Ramsey, Mesut Özil e Alexis Sánchez, … Continua a leggere Preview, Arsenal v Bournemouth: e se tornassimo a vincere, Gunners?

Ludogorets v Arsenal 2-3: Gunners qualificati tra troppe difficoltà

Controllo, tocco sotto a scavalcare il portiere in uscita, secco cambio di direzione col sinistro, prima finta di tiro per mandare al tappeto i due difensori, seconda finta per annullare qualsiasi tentativo dei due di rialzarsi, appoggio comodo in rete. Non esistono parole per descrivere in maniera corretta il capolavoro firmato da Mesut Özil al minuto ’87 della partita di ieri sera, il tentativo qui … Continua a leggere Ludogorets v Arsenal 2-3: Gunners qualificati tra troppe difficoltà

Preview, Ludogorets v Arsenal: qualificazione in vista, vietato sbagliare

La prima trasferta in Bulgaria dell’Arsenal potrebbe diventare in qualche modo anche “storica”: con una vittoria al Vasil Levski Stadium di Razgrad ed un concomitante risultato positivo del Paris Saint-Germain a Basilea, infatti, gli uomini di Arsène Wenger otterrebbero la qualificazione matematica agli ottavi di finale di Champions League con due giornate di anticipo – risultato che ci eviterebbe i patemi che di solito accompagnano … Continua a leggere Preview, Ludogorets v Arsenal: qualificazione in vista, vietato sbagliare