Anime da Derby

Ci sono giocatori che si esaltano al momento giusto. Non sono necessariamente i migliori ma, per qualche motivo, vegono fuori in quelle partite che, per noi tifosi, contano un po’ di più. Possono essere insignificanti a livello di classifica, magari anche brutte in termini puramente calcistici ma restano le due partite che cerchiamo per prime, quando vengono sorteggiati i calendari. Quando giochiamo contro il Tottenham? … Continua a leggere Anime da Derby

Irripetibile Patrick

Oggi Patrick Vieira compie 45 anni.Quando è arrivato all’Arsenal, nessuno sapeva davvero cosa aspettarsi: altissimo, gambe lunghe e sottili, spalle relativamente strette per uno della sua stazza e cinque misere presenze con il Milan di Capello, che lo aveva prelevato dal Cannes. Patrick Vieira, invece di arrivare all’Arsenal, sarebbe dovuto andare all’Ajax: era tutto fatto tra i Lancieri e il Milan, però Paddy non ha … Continua a leggere Irripetibile Patrick

DNA & Retorica

“He wants to reinject the Arsenal DNA, an identity that is long gone” Parole e musica (è il caso di dirlo…) di Daniel Ek, interpretate da Thierry Henry sugli schermi di Sky Sports. L’attaccante francese, fresco di nomina nella Hall of Fame della Premier League, ha concesso un’intervista al suo ex datore di lavoro Sky Sports, durante la quale ha fatto qualche rivelazione sulla cordata … Continua a leggere DNA & Retorica

Buone Notizie!

Sono state giornate movimentate, ancora una volta, in casa Arsenal. Dopo le proteste di oltre duemila tifosi contro la famiglia Kroenke e la KSE e la successiva sconfitta interna contro l’Everton che ha messo fine alle nostre ambizioni in Premier League, il sempre diversamente logico mondo dell’Arsenal è stato scosso da due notizie – per una volta positive. Mister Spotify alla riscossa! Secondo alcuni media … Continua a leggere Buone Notizie!

O Capitano, Mio Capitano!

Cos’è un capitano? La questione torna regolarmente a galla, ogni volta che qualcosa va storto. Nell’immaginario collettivo esiste un capitano perfetto, impeccabile, che trascina i compagni, intimidisce gli avversari, mette soggezione all’arbitro, esalta i propri tifosi e spaventa quelli avversari. I migliori di tutti non solo mettono paura ai tifosi avversari ma arrivano addirittura a guadagnarsi il loro rispetto. La questione del capitano è storicamente … Continua a leggere O Capitano, Mio Capitano!

Patrick Vieira, Mikel Arteta, Mauricio Pochettino, Carlo Ancelotti, Paulo Sousa, Marcelino, Massimiliano Allegri, Nuno Espírito Santo e ovviamente Freddie Ljungberg: chi sarà il successore ufficiale di Unai Emery? Nonostante la vittoria a casa del West Ham sia ancora bella fresca – e non celebrata a sufficienza – il mondo social che ruota attorno all’Arsenal si agita solo ed esclusivamente quando si parla del nuovo allenatore, … Continua a leggere

Noi euro-scettici lo siamo da ben prima che diventasse una moda. Il nostro rapporto con l’Europa è problematico da un quarto di secolo, altro che le ventate politiche degli ultimi due, tre anni! Le delusioni del 1995, 2000 e 2006 sono ancora belle fresche, ben stampate nella memoria ed è impossibile non tornare a quelle notti, ora che ci prepariamo alla prima finale europea degli … Continua a leggere

Le persone silenziose sono quelle che hanno tanto da dire. Non stanno in silenzio per paura di parlare ma parlano solo con chi è in grado di capire. Le persone silenziose sono quelle introverse che non necessitano di fare chiasso ad ogni costo, che meditano e riflettono prima di esporre un proprio pensiero, preferiscono ascoltare, comunicando con gli altri attraverso pochi gesti, concisi ed essenziali. … Continua a leggere

Coraggio, Gunners. È tutto ciò che serve

Difesa a tre o difesa a quattro? Centrocampo a tre oppure due mediani e tre trequartisti? Una punta o due punte? A forza di cambiare, adattare, sperimentare e tornare indietro, i giocatori sembrano piuttosto smarriti. La filosofia calcistica di Arsène Wenger è ammirevole e permette di creare un’armonia di gioco paragonabile a quella espressa dall’Olanda che inventava un nuovo calcio, sconosciuto nel resto d’Europa. Purtroppo … Continua a leggere Coraggio, Gunners. È tutto ciò che serve

Alla scoperta di Sven Mislintat e del nuovo Arsenal

Quanto sono lontani i tempi in cui un giovanissimo e sconosciuto Patrick Vieira ha cambiato per sempre la figura del centrocampista in Inghilterra! Quanto sono lontani i tempi in cui Thierry Henry, un’ala veloce ma sprecona, è diventata il miglior centravanti della storia della Premier League! Quanto sono lontani i tempi in cui sconosciuti da mezzo mondo arrivavano all’Arsenal e venivano trasformati in campioni! Oggi, … Continua a leggere Alla scoperta di Sven Mislintat e del nuovo Arsenal