Nacho e i Suoi Fratelli

Ignacio “Nacho” Monreal Eraso ha appeso le scarpette al chiodo. Arrivato dal Málaga per dieci milioni di sterline e senza troppa pubblicità, lo spagnolo ci ha conquistati subito. Professionista esemplare, Nacho è stato uno dei pochi elementi a garantire continuità e affidabilità in un periodo, l’ultimo di Arsène Wenger sulla panchina dell’Arsenal, non sempre sereno né dentro, né fuori dal campo. Elemento indispensabile di un … Continua a leggere Nacho e i Suoi Fratelli

Alles Gute zum Geburtstag, Per!

L’hanno chiamato Panic Buy ma per noi sarà sempre Big Friendly German.Oggi è il compleanno di Per Mertesacker, unitevi a me nel fargli i migliori auguri! Arrivato nell’estate del 2012 dopo una tragica sconfitta per 8-2 a Old Trafford, in un ultimo giorno di mercato che definire frenetico sarebbe riduttivo, il tedesco ha dovuto combattere costantemente con i pregiudizi di chi non riusciva ad andare … Continua a leggere Alles Gute zum Geburtstag, Per!

Oh, Charlie!

Swindon 2, Arsenal 1 e il nostro cammino nel prestigiosissimo (!) Papa John’s Trophy si complica!Scherzi a parte, la competizione è una vetrina importante per i nostri giovani, che possono misurarsi a dei veri professionisti. Ieri sera, nonostante la sconfitta, uno dei nostri giocatori U21 ha sfruttato al meglio quella vetrina: Charlie Patino.Fascia da capitano la braccio, maglia numero 87 e testa sempre alta con … Continua a leggere Oh, Charlie!

Il Pollice Verde di Per Mertesacker

Trae Coyle, Zech Medley, Mark McGuinnessL’Arsenal ha annunciato oggi la cessione di tre giocatori della squadra U23, che passano rispettivamente al Lausanne-Sport, al KV Oostende e al Cardiff City. Niente di sensazionale, siamo d’accordo, ma il segnale di un profondo cambiamento che sta accadendo all’interno del settore giovanile del quale è artefice il nostro Big Fu*king German, Per Mertesacker, uno dei pochi membri dello staff … Continua a leggere Il Pollice Verde di Per Mertesacker

The Life of Pablo

Nei tifosi di calcio, quelli purosangue, a volte può mancare razionalità.In quelli dell’Arsenal poi, la calma e la razionalità sono due termini non presenti nelle pagine del vocabolario. Chi invece ha avuto pazienza è Pablo Marí.  Nato in una piccola città vicino Valencia, è cresciuto nella cantera del Mallorca, arrivando a debuttare nel calcio professionistico a 17 anni sotto la guida di Micheal Laudrup, allora … Continua a leggere The Life of Pablo

Mikel Arteta non è più l’allenatore dell’Arsenal.  Il Mirror ha davvero utilizzato questo titolo come lancio della notizia della “promozione” dello spagnolo, roba da non crederci. Scherzi a parte, Mikel Arteta è stato il manager dell’Arsenal fin dal primo giorno, che fosse scritto nero su bianco oppure no; in nove mesi, lo spagnolo ha toccato tutti gli ambiti sportivi dell’Arsenal, andando ben al di là … Continua a leggere

La Mia FA Cup – Storie di Coppa

Domani pomeriggio, a Wembley, giocheremo la ventunesima finale di FA Cup e proveremo a portare a casa la quattordicesima coppa, consolidando così il record che già ci appartiene.L’occasione è propizia per provare a decidere quale sia il ricordo più vivo nelle nostre memorie, così assieme a Massimiliano e l’altro Andrea abbiamo provato a sceglierne uno. Qual è il vostro?  Grigliata, Gunners & Galline – di … Continua a leggere La Mia FA Cup – Storie di Coppa

Skhodran Mustafi dev’essere ceduto. Come menzionato in un tweet di ieri sera, non è esclusivamente una questione di qualità del giocatore ma è soprattutto un segnale importante che il Club deve trasmettere tanto al mondo esterno quanto al proprio interno. Per anni abbiamo sopportato le “ultime” possibilità concesse a Manuel Almunia, Denilson, Jack Wilshere, Johan Djourou o Nicklas Bendtner, tutti rimasti al Club per troppo … Continua a leggere

Ci sono novità in casa Arsenal, almeno per quanto riguarda l’assetto societario: Sven Mislintat sarà presto promosso a Direttore Tecnico, mentre Huss Fahmy occuperà il posto lasciato vacante da Raul Sanllehi – diventato Head of Football dopo l’addio di Ivan Gazidis. La trasformazione del Club è stata straordinaria, soprattutto se pensiamo in quanto poco tempo si è passati dall’antichità alla civilizzazione: sei mesi fa, Arsène … Continua a leggere

Arsenal v Chelsea 0-1: Una sconfitta che brucia e semina dubbi

Minuto 17, Willian approfitta di una scivolata inopportuna di Aaron Ramsey per scatenarsi in contropiede, attraversare il campo a grandi falcate e imbeccare Diego Costa, sul filo del fuorigioco; lo spagnolo controlla il pallone e lo spinge oltre Per Mertesacker, che in difficoltà opta per la scivolata alla disperata: il pallone è già lontano, l’attaccante rotola al suolo e Clattenburg estrae il rosso diretto. C’è … Continua a leggere Arsenal v Chelsea 0-1: Una sconfitta che brucia e semina dubbi