Dov’eravamo rimasti? Sembra passata un’eternità da quando abbiamo fatto registrare due vittorie fondamentali, entrambe in casa, contro Manchester United e Rennes. L’imperativo è, ovviamente, riprendere il cammino da dove l’abbiamo interrotto. Più facile a dirsi che a farsi, perché dopo diciotto lunghi giorni senza impegni ufficiali è difficile immaginare in che condizioni versino i giocatori. Quelli impegnati con le rispettive Nazionali sono tornati più o … Continua a leggere

Non dico che ci vorrà un miracolo, però per tornare dall’Etihad Stadium con un risultato positivo serviranno una prestazione memorabile da parte nostra e una battuta a vuoto da parte loro. Come successo nel lontano e ormai leggendario 18 gennaio 2015, dovremo essere assolutamente impeccabili in fase difensiva e letali alla minima occasione da gol, due attributi che male si sposano con la situazione attuale … Continua a leggere

ClockEnd Italia Quotidiano, 2 Giugno 2015

I giornali parlano di noi, i siti internet parlano di noi, i social media parlano di noi: che si dice dell’Arsenal oggi? Ecco una selezioni delle notizie più interessanti che circolano oggi. NOTA BENE: non è vero finché non è confermato dal Club. Di qualsiasi cosa si tratti. A titolo preventivo, nessuna notizia divulgata dal Sun, dal Daily Mail e da Tuttomercatoweb apparirà mai su … Continua a leggere ClockEnd Italia Quotidiano, 2 Giugno 2015

Chelsea e Tottenham pareggiano, l’Arsenal ritrova pieno possesso del proprio destino

Il triplice fischio che ha decretato la fine all’incontro tra il Chelsea di Rafa Benitez e il Tottenham del grande ex Andrè Villas-Boas non ha soddisfatto nè i Blues, che avrebbero voluto mettere una seria ipoteca sul terzo posto, né gli Spurs, incapaci di fare un balzo in avanti e abbandonare il quinto posto attuale. Tra due scontenti, tuttavia, fà capolino una squadra cui il … Continua a leggere Chelsea e Tottenham pareggiano, l’Arsenal ritrova pieno possesso del proprio destino

Chelsea vs Arsenal 2-1: Gunners impreparati e sfortunati, la Champions si allontana

Dopo l\’avvio shock patito contro il Manchester City domenica scorsa, l\’ultima cosa di cui l\’Arsenal aveva bisogno era incassare un gol a freddo anche dal Chelsea: detto, fatto – Juan Mata ha bucato l\’incolpevole Szczesny dopo appena cinque minuti, condanndando quindi gli uomini di Arsène Wenger ad una partita tutta in salita.Poco cambia se l\’azione del vantaggio dei Blues è partita da un chiaro fallo … Continua a leggere Chelsea vs Arsenal 2-1: Gunners impreparati e sfortunati, la Champions si allontana